Faceva il dito medio ai multati, vigile milanese ai domiciliari

ditoMilano, 7 mar. – Un vigile milanese e’ stato arrestato e messo ai domiciliari con le accuse di violenza privata, ingiuria e minacce. Tra i comportamenti che gli vengono contestati nell’ordinanza firmata dal gip Maria Cristina Mannocci c’e’ anche l’aver mostrato il dito medio a una donna a cui aveva elevato una contravvenzione per avere parcheggiato l’auto in divieto di sosta davanti alla scuola frequentata dalla figlia.

In passato, il vigile, 40 anni, aveva gia’ subito diverse sanzioni disciplinari per comportamenti ritenuti arroganti ai danni di cittadini e colleghi. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -