Barbie piu’ “neutre”, altrimenti le bimbe non pensano alla carriera

barbie

 

06 MAR – Giocare con le Barbie può convincere le bambine che nella loro vita lavorativa hanno meno carriere possibili rispetto ai maschi. Lo afferma uno studio pubblicato dalla rivista Sex Roles della Oregon State University, secondo cui invece bambole più ‘neutre’ non hanno lo stesso effetto.

Lo studio è stato compiuto su 37 bambine (e lo chiamano “studio??, ndr) tra 4 e 7 anni, divise in tre gruppi. Uno giocava con una Barbie ‘fashion’, uno con una Barbie ‘in carriera’ vestita da medico e uno con un’altra bambola, Mrs.Potato Head, meno caratterizzata dal punto di vista del genere.

Dopo qualche minuto di gioco alle bambine è stato chiesto di dire quali di una lista di 10 professioni, metà a predominanza maschile e metà femminile, avrebbero potuto fare da grandi. Le bambine che giocavano con le Barbie hanno affermato di poter fare meno lavori rispetto a quelle che giocavano con l’altra bambola, indipendentemente dal tipo di Barbie. ”Giocare con le Barbie dà alle bambine un’idea precisa del loro posto nel mondo – afferma Aurora Sherman, l’autore principale -, e crea un limite alla loro percezione di cosa possono fare nel futuro. Non è un effetto enorme ma è significativo e misurabile sperimentalmente”.(ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -