Sequestrati in campo nomadi 13 furgoni carichi di metalli e rifiuti pericolosi

nomadi5 mar – – I vigili urbani del Gruppo Sicurezza Pubblica ed Emergenziale e dell’XI ‘Tintoretto’, insieme agli agenti del Corpo Forestale dello Stato, hanno sequestrato ieri mattina a Roma 13 furgoni pieni di rifiuti e materiali ferrosi e denunciato 9 persone di nazionalità bosniaca e romena per reati ambientali e trasporto illecito di rifiuti potenzialmente pericolosi. L’operazione si è svolta nel campo nomadi di via Candoni, dove lo scorso 12 febbraio, era stata scoperta e sequestrata una discarica abusiva.

Nel sito venivano accatastati anche i materiali ferrosi separati dalla plastica mediante accensione di fuochi sprigionanti esalazioni nocive. Il controllo e il pedinamento di alcuni autocarri hanno permesso di accertare che l’attività illecita era ancora in corso. A oggi sono 48 i furgoni sequestrati e 25 le persone denunciate per questo tipo di attività. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -