Rissa sfiorata tra Pacifici (Comunita’ ebraica) ed esponente ‘Militia’

Pacifici, presidente della Comunita' ebraica di Roma

Pacifici, presidente della Comunita’ ebraica di Roma

5 mar. – E’ mancato poco che venissero alle mani.
Riccardo Pacifici, presidente della Comunita’ ebraica di Roma, aveva appena finito la sua deposizione raccontando di minacce, intimidazioni e provocazioni, quando, fuori dall’aula, e’ stato affrontato da uno degli imputati, Stefano Schiavulli, che gli ha detto ‘con te ci vediamo presto’. Pronta la replica di Pacifici: “E’ una minaccia? No, dimmi, e’ una minaccia?”.

Schiavulli, che e’ sotto processo assieme ad altre sette persone legate all’organizzazione di destra Militia per associazione per delinquere, violazione della legge Mancino, diffusione di idee fondate sull’odio razziale ed etnico e apologia del fascismo, gli ha risposto ‘Non mi fai paura’.
‘Manco tu’, ha ribattuto Pacifici, poi portato via da alcuni conoscenti. Il presidente del tribunale ha chiesto alle forze dell’ordine di fare una relazione su quanto accaduto.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -