Prodi: bisogna creare un’autorità mondiale dell’acqua

prodi

 

5 mar – “In occasione dell’Expo 2015 vorrei che l’Italia prendesse un impegno forte di fronte al mondo per creare un centro mondiale che si occupi dell’acqua in tutti i suoi aspetti, quelli giuridici, militari, di irrigazione e tecnologici”. Lo ha detto l’ex presidente del Consiglio, Romano Prodi, intervenendo ad un evento a Roma.

Prodi, che è inviato Onu in Africa, ha spiegato che “finché non ci sarà un’autorità mondiale l’acqua sarà una grande fonte di tensione per la storia futura, basterebbe invece gestirla per ridurre i problemi, con un po’ di organizzazione e tecnologie si può utilizzare un decimo dell’acqua per irrigare, e in questo senso l’Italia può dare un buon esempio con la pianura padana”. ansa



   

 

 

1 Commento per “Prodi: bisogna creare un’autorità mondiale dell’acqua”

  1. In altre parole…pagare un ministero!!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -