Orrore a Milano: Dominicana 29enne e figlio di 3 anni trovati sgozzati in casa

Milano . Omicidio Mamma e Bambino via Segneri: Sgozzati

ambx4 mar – – Si chiamava Libanny Mejia Lopez, 29 anni, nata a Santa Domingo, la donna vittima del cruento omicidio avvenuto questo pomeriggio a Milano in un appartamento al numero 4 di via Paolo Segneri, zona Lorenteggio.

Insieme a lei e’ stato trovato morto il figlio di tre anni, di cui al momento si conosce solo il nome, Leandro. Insieme ai nomi delle vittime emergono nuovi particolari sul delitto e sul rinvenimento dei cadaveri: a differenza di quanto si era appreso in precedenza, a trovare Libanny e’ stata la madre, una 51enne dominicana.

La madre, preoccupata perche’ la figlia non rispondeva al telefono, si e’ recata nell’appartamento intorno alle 16 di oggi: qui ha trovato la porta accostata e il cadavere di Libanny, nuda, riversa nel soggiorno e con un profondo taglio alla gola. La donna e’ fuggita via, si e’ messa a urlare e con l’aiuto di alcuni vicini e’ riuscita a chiamare la polizia: al loro arrivo gli agenti hanno trovato anche il cadavere del piccolo Leandro, riverso nel bagno, vestito con un pigiamino e con la gola tagliata.



   

 

 

1 Commento per “Orrore a Milano: Dominicana 29enne e figlio di 3 anni trovati sgozzati in casa”

  1. Non si può pensare che esista gente così crudele da far del male non solo ad una Donna ma anche ad un’anima innocente…
    Riposate in pace.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -