Sindaco Londra: togliere i figli a estremisti islamici che istigano i bambini alla violenza

boris3 mar – Il sindaco di Londra Boris Johnson entra a pie’ pari nella discussione sul radicalismo islamico in Gran Bretagna e avanza una proposta choc: togliere i figli ai genitori estremisti islamici.

“La questione più importante adesso – scrive oggi Johnson in un intervento sul Daily Telegraph – è come riuscire a prevenire che altri giovani uomini e donne vengano contagiati da questo orribile virus: il contagio dell’estremismo radicale islamico“.

E secondo il sindaco conservatore, il luogo prescelto per l’indottrinamento dell’Islam radicale non sono tanto le moschee o le scuole, quanto la famiglia: “Alcuni bambini adesso vengono radicalizzati a casa da loro genitori o dai loro nonni. Si stima che siano centinaia i bambini – soprattutto quelli che gravitano nell’orbita del gruppo estremista clandestino di Al Nugharjirib – che vengono bombardati da idee folli (…), istigati alla violenza e all’omicidio“. tmnews



   

 

 

1 Commento per “Sindaco Londra: togliere i figli a estremisti islamici che istigano i bambini alla violenza”

  1. dicolamia110

    Se questo è vero,ha tutte le ragioni di farlo,finche stanno in casa loro !!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -