Marcia oceanica a Gerusalemme contro la leva per gli ebrei ortodossi

3 mar – Tra le 250.000 e le 400.000 persone hanno invaso le strade di Gerusalemme. Ebrei ortodossi che si sono mobilitati con una preghiera collettiva contro il progetto di legge destinato ad abolire l’esenzione dal servizio militare obbligatorio per gli studenti di teologia.

“Uno dei punti fondamentali della religione ebraica” dice uno dei manifestanti “è lo studio della Torah. È la parte più importante e ci vogliono imporre una legge che ci impedirà di farlo. Ecco il principale motivo per cui protestiamo oggi”.

Gli ebrei ortodossi rappresentano circa il 10% della popolazione israeliana: secondo il controverso testo di legge voluto dal governo di Netanyahu, la coscrizione obbligatoria comincerà nel 2017.

ebrei



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -