Cgil, l’idea della Camusso: “Sussidio di disoccupazione per tutti”

camusso3 mar – La leader della Cgil Susanna Camusso in un’intervista su Repubblica consiglia a Matteo Renzi come agire per dare una scossa al mercato del lavoro italiano.

I consigli sono tre: un piano straordinario per i giovani, cominciare dal lavoro e un sussidio universale. Il sussidio di disoccupazione,da introdurre con una riforma della cassa integrazione “sarebbe una norma positiva. Un sussidio universale è una misura necessaria. Serve però che anche i datori di lavoro precario e discontinuo contribuiscano”.

Camusso spiega: “Il sistema sarebbe in equilibrio se la cassa integrazione venisse utilizzata per far fronte a situazioni di crisi transitoria o per ristrutturazioni. Il sussidio di disoccupazione dovrebbe intervenire in caso di perdita del rapporto di lavoro”.

Ma a chi sarebbe riservato questo ammortizzatore sociale universale? In base ai piani della Camusso, dovrebbe valere “per tutti coloro che hanno perso il lavoro”. “In giro – dice ancora – ci sono tante cifre sulla riduzione della tassazione sulle imprese e sul lavoro. Ecco: è decisivo cominciare dal lavoro” A partire da Pompei, per esempio:

Pompei cade a pezzi: sarebbe tanto strano istituire una specie di servizio civile per quei restauri?

today.it



   

 

 

1 Commento per “Cgil, l’idea della Camusso: “Sussidio di disoccupazione per tutti””

  1. Fa ‘copia e incolla’ delle proposte del M5S…rivedute perché in mezzo ci andranno, senz’altro, anche gli immigrati…e per gli italiani ci sarà la fregatura!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -