Accordo UE-Tunisia: maggiore apertura all’immigrazione regolare

immigr3 mar – L’Unione europea e la Tunisia hanno firmato a Bruxelles un accordo che prevede procedure più snelle per il rilascio dei visti e una maggiore apertura all’immigrazione regolare in cambio della lotta contro quella clandestina.

Denominato “partenariato di mobilità”, l’accordo, al quale partecipano anche 10 Paesi membri dell’Ue (fra cui Italia, Francia, Germania, Regno Unito e Spagna) “vuole facilitare la circolazione delle persone fra Ue e Tunisia” e “promuovere una gestione comune e responsabile dei flussi migratori esistenti, attraverso la semplificazione delle procedure per il rilascio dei visti”, ha spiegato la commissaria agli Affari interni, Cecilia Malmstroem, in una nota.

Tunisi coopererà con l’Ue nella lotta contro l’immigrazione clandestina nel Mediterraneo. Oltre che ad aprire un negoziato per un accordo di riammissione degli irregolari, Ue e Tunisia si sono impegnate a cooperare in maniera più efficace nella lotta “contro la tratta degli esseri umani e il traffico dei migranti” e a migliorare la “gestione delle frontiere”.  fonte Afp)



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -