Ucraina, Mogherini (Pd): Putin sia responsabile e non usi la forza

mogher

 

2 mar. – Il Ministro degli Esteri Mogherini ha partecipato ieri in serata ad una “conference call” con l’Alto Rappresentante per la politica estera dell’Unione Europea Ashton e con alcuni omologhi, tra cui Kerry, Hague, Fabius e Sikorski, dalla quale e’ emersa l’unanime forte preoccupazione e condanna per la pericolosa escalation della situazione in Crimea.

Il Ministro Mogherini ha sottolineato la necessita’ di richiamare le parti ad allentare immediatamente le tensioni, ed in particolare la Federazione Russa ad esercitare grande responsabilita’, astenendosi da ogni uso della forza. La titolare della Farnesina ha evocato inoltre la necessita’ di garantire unita’, sovranita’, inclusivita’ e integrita’ territoriale dell’Ucraina. Ogni violazione di questi principi sarebbe del tutto inaccettabile. Sono in corso in queste ore continui contatti a livello UE, G7 e NATO per concordare posizioni e iniziative comuni. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -