Sequestrati due pescherecci con 136 tonnellate di droga

DROGA3Palermo, 1 mar. – Ben 18,5 le tonnellate di hashish stipate su due pescherecci fermati a 22 miglia da Pantelleria e 25 persone arrestate. E’ il bilancio finale di un’operazione condotta dalle unita’ aeronavali della guardia di finanza.
Trovati in totale oltre 700 pesanti pacchi di droga che avrebbero reso sul mercato, secondo le fiamme gialle, oltre 100 milioni di euro.
Le due imbarcazioni, prive di bandiera, sono state individuate da un Atr del Comando operativo aeronavale di Pratica di Mare mentre erano in navigazione nel Mediterraneo occidentale e tenute sotto osservazione fin quando, giunte a breve distanza dalle coste siciliane, sono state raggiunte ed abbordate con due distinte operazioni delle unita’ navali d’altura di Palermo e Cagliari. Rilevata la presenza a bordo di grossi quantitativi di droga, i finanzieri hanno condotto i pescherecci nel porto di Trapani e li hanno perquisiti. I 25 uomini componenti gli equipaggi dei due pescherecci, con l’accusa di narcotraffico, sono stati arrestati in collaborazione con personale dei comandi provinciali di Trapani e Palermo. Nell’ultimo triennio analoghe operazione condotte dalle unita’ aeronavali d’altura della Finanza, hanno portato al sequestro di 136 tonnellate di droga (62 di hashish, 67 di marijuana e 7 di cocaina). (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -