49enne perde il lavoro e si uccide davanti ai figli

fuoco1 mar – Un uomo di 49 anni residente a Ricco’ del Golfo, La Spezia, si è ucciso, venerdì sera, con tre coltellate al petto davanti ai suoi figli minorenni dopo essersi cosparso di benzina alla quale ha dato fuoco. Il ragazzo più grande ha spento le fiamme e l’uomo ha quindi afferrato un coltello e si è ucciso mentre i due figli scappavano in strada a chiedere aiuto.

I carabinieri e il 118 hanno constatato il decesso dell’uomo. Il gesto estremo potrebbe ricondursi al fatto che l’uomo ha perso il lavoro circa un anno fa.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -