Legge anti gay, Banca mondiale blocca prestito da 90 milioni $ all’Uganda

uganda-gay28 febbr – La Banca mondiale ha sospeso il pagamento di un prestito da 90 milioni di dollari all’Uganda dopo che il presidente Yoweri Museveni ha firmato lunedì la controversa legge anti gay. Un portavoce dell’istituto ha fatto sapere che il prestito era destinato al sistema sanitario del Paese africano.

La Banca mondiale, ha spiegato, vuole verificare che gli obiettivi del progetto non saranno danneggiati dall’entrata in vigore del provvedimento, che prevede pene severe, tra cui l’ergastolo, per atti omosessuali.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -