La Cina rompe il silenzio e avverte gli Usa: “Diventeremo una cyber potenza”

cyberwar

 

28 febbr – Nuova mossa di Pechino nella ‘cyberguerra’ con gli Stati Uniti. I media di stato cinesi hanno annunciato che il presidente Xi Jinping ha personalmente assunto la guida di un nuovo organismo governativo che sovrintende alla sicurezza informatica del Paese, per trasformare la Cina, oltre che in una potenza commerciale e militare in senso tradizionale, anche in una ‘cyber potenza’.

Nella prima riunione del nuovo organismo, denominato “gruppo centrale di guida per la sicurezza su Internet e l’informatizzazione”, Xi ha sottolineato che la sicurezza della rete è uno dei “principali temi strategici per la sicurezza e lo sviluppo di un Paese, così come per la vita e il lavoro delle persone”. Il presidente cinese ha poi annunciato che verranno intraprese “azioni per fare del nostro Paese una cyber potenza”. adnk



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -