Inps, Pensioni erogate a emigrati deceduti

inps28 FEB – Quasi 90 mila euro sono stati recuperati dall’Inps in seguito all’attività di verifica condotta dalla Guardia di finanza di Tropea su alcune posizioni relative a cittadini emigrati che, seppur residenti in Italia, potevano essere deceduti all’estero.

Dalle indagini è emerso che l’Inps, non avendo cognizione dei possibili decessi, aveva continuato ad erogare le provvidenze con danni per l’erario. Gli accertamenti proseguono per scoprire casi analoghi. tiscali



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -