La Merkel in Gran Bretagna per scongiurare il referendum sulla UE

merkel

27 febbr – “Abbiamo bisogno di un Regno Unito con una voce forte nell’Unione europea”: lo ha dichiarato la cancelliera tedesca Angela Merkel, a conclusione del discorso tenuto davanti al Parlamento britannico a Westminster e incentrato sul ruolo della Gran Bretagna nell’Unione europea, dopo l’annuncio di un referendum per restare o meno in Europa, in caso di rielezione, nel 2017 da parte del premier David Cameron.

Merkel, che nell’ultima parte del suo intervento si è espressa in inglese, ha annunciato inoltre che in Europa “faremo i necessari cambiamenti per il benessere di tutti”, senza entrare tuttavia nel dettaglio. La leader tedesca ha ricordato la dichiarazione dell’ex presidente tedesco Richard von Weizsaecker, l’ultimo tedesco a parlare ai deputati e lord britanici a Westminster nel 1986, che l’Europa non avanzerà “a grandi balzi”, ma “passo dopo passo” e noi “compiremo questi passi con la Gran Bretagna con gioia”.

La leader tedesca ha definito inoltre “fondamenta” l’euro, l’Europa e l’eurozona. tmnews



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -