Anziani poveri mangiano cibo per cani per sopravvivere

cibo-cani27 febbr – Scrive il prof. Antonio Maria Rinaldi sulla sua bacheca facebook:

Oggi sono sconvolto! Sono andato a fare la spesa nel solito supermercato discount e alla cassa prima di me c’erano moglie e marito anziani. Sul rullo c’era un litro di latte a lunga conservazione 4 uova e 2 barattoli grandi di bocconi di pollo e verdure per cani da 0,89 cent. cadauno.

Quando è arrivato il mio turno la cassiera mi guarda negli occhi e mi dice: li conosco da tanto, lui è pensionato e non hanno il cane, lei mi ha capito. Ho ancora il magone in gola nel vedere delle persone anziane costrette per poter sopravvivere arrivare a questo punto.

rinaldi

Il prof. Rinaldi è docente di Finanza Aziendale presso l’Università Gabriele d’Annunzio di Chieti-Pescara e di Corporate & Investment Banking e Mercati Finanziari & Commercio Internazionale presso la Link Campus University di Roma. Ha pubblicato nel 2011 “Il Fallimento dell’Euro?” e nel 2013 “Europa Kaputt,(s)venduti all’euro”



   

 

 

1 Commento per “Anziani poveri mangiano cibo per cani per sopravvivere”

  1. A me fa tristezza…ma anche tanta, tantissima rabbia. Ci hanno portato in un punto di non ritorno…
    D’altronde le loro tasche sono piene e quella dei poveri pensionati ormai bucate
    perchè qualchè politico arriva se ne inventa una più del diavolo e in un sol boccone ti divora!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -