Tre romene adescano un 81enne e lo rapinano

anzian25 feb. –  – Hanno avvicinato in pieno giorno un uomo di 81 anni, seduto su una panchina nella centralissima piazza Vittorio Emanuele, a Bisceglie, in provincia di Barletta-Andria-Trani, offrendogli un rapporto sessuale a pagamento. Una volta adescato, l’anziano si e’ appartato all’interno di un vicino casolare abbandonato in compagnia delle ragazze, tre romene senza fissa dimora dai 20 ai 22 anni che gli hanno sottratto dalle tasche dei pantaloni 75 euro.

Accortosi dell’ammanco, l’uomo ha cercato di recuperare il suo denaro ma le donne lo hanno spintonato, facendolo rovinare a terra e sono fuggite con i 75 euro rubati ed altri 15 euro, gia’ pattuiti e consegnati per la prestazione. I carabinieri, allertati telefonicamente dalla vittima, hanno avviato le ricerche delle donne, rintracciandole, poco dopo, nelle vie del centro di Bisceglie.

A seguito di una perquisizione personale, sono state trovate e sequestrate le banconote rubate. Le donne, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, sono state arrestate con l’accusa di rapina in concorso e condotte in carcere mentre una quarta connazionale di 21 anni, appartenente allo stesso gruppo, e’ stata denunciata a piede libero per favoreggiamento reale, essendo stata trovata in possesso di altro denaro ritenuto di provenienza illecita. (Adnkronos)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -