Prende forma il programma dell’Ayrton Senna Tribute

Ayrton Senna

Ayrton Senna

Da Milano comincia a svelarsi il programma dell’Ayrton Senna Tribute, la commemorazione dei piloti Ayrton Senna e Roland Ratzenberger in calendario all’Autodromo “Enzo e Dino Ferrari” di Imola dall’1 al 4 maggio prossimi, in occasione del ventesimo anniversario della loro scomparsa.

Si comincia, in realtà, con un giorno di anticipo: mercoledì 30 aprile, alle ore 18.00, in Cattedrale, verrà celebrata la Santa Messa in memoria di Senna e di Ratzenberger.

Da giovedì 1° maggio, il protagonista assoluto sarà il circuito sulle rive del Santerno.
Alle ore 9.00 tutti in pista con auto e moto per il primo di una lunga serie di tributi al campione brasiliano.
Alle ore 13.45, alla Curva del Tamburello, la cerimonia di commemorazione.
Alle ore 15.00, presso il Museo dell’Autodromo intitolato alla memoria del suo fondatore Checco Costa, l’inaugurazione della mostra che espone kart, monoposto, moto e cimeli di Ayrton Senna, pezzi unici provenienti da collezioni private. Ma il percorso di visita continua nell’area dei box, con mostre fotografiche ed esposizioni di vetture e moto, d’epoca ed attuali, stradali e sportive, portate in omaggio dalle scuderie della Formula 1, dalle case automobilistiche e da collezionisti privati.
Alle ore 18.00, allo Stadio Romeo Galli, la Partita del cuore con la Nazionale piloti. Molti gli ospiti, di ieri e di oggi, attesi alla manifestazione e che scenderanno in campo.
Alle ore 21:00, sulla Terrazza della Pit Lane, la cena di gala di beneficenza con la proiezione del video Ayrton, una raccolta di immagini di Ercole Colombo ed Angelo Orsi montate da da Lido Andrella.

Venerdi 2 maggio, dalle ore 9.30 alle ore 20.15, sarà la giornata del Kart Race Memorial Senna alla mattina e della Gara endurance al pomeriggio.
Alle ore 21:00, nel Paddock, il concerto.

Sabato 3 maggio, dalle ore 9.00, parate ed esibizioni di vetture Formula, Granturismo e Sportcars, ma anche visite guidate del circuito su navetta.
Alle ore 21.30, nell’ Area Media Center, proiezione del documentario Senna, realizzato dal regista britannico Asif Kapadia nel 2010, e che ha ottenuto importanti riconoscimenti a livello mondiale (Sundance Film Festival e Bafta fra gli altri).

Domenica 4 maggio, dalle ore 9.00, alle ore 15.15, spazio prima alla gara podistica Run Memorial Senna, e poi al Bike Memorial Senna.
Alle ore 15.30, la Transappeninica, la parata delle auto storiche.
Alle ore 16.30, per concludere in bellezza, l’apertura al pubblico della pista.

Il cuore pulsante dell’evento, non solamente la sera del concerto, sarà il Paddock, trasformato per questa occasione in una grande arena con simulatori di guida, gare di pit stop, e con piste per sfide con monoposto di Formula 1 a pedali per bambini, con kart elettrici o con modellini radiocomandati.

 

Luca Balduzzi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -