Guardian: Renzi dica alla UE che l’Italia potrebbe lasciare la zona euro

euro025 FEBBR – Il compito che dorebbe affrontare il signor Renzi è quello di riuscire dove molti altri hanno fallito e cioé quello di dare una svolta ad un’economia che si è ridotta del 9% negli ultimi sei anni.

In momenti come questo, si è tentati di pensare che i politici italiani , sia di destra che di sinistra , sono essenzialmente incompetenti – e , in alcuni casi , peggio . Ma una spiegazione più plausibile per la disastrosa situazione economica in Italia è che le politiche degli ultimi governi hanno fatto poca differenza .

Come membro dell’Unione Europea , l’Italia ha poco spazio di manovra sul lato fiscale, e ancor meno dal lato monetario. I precedenti primi ministri , Mario Monti ed Enrico Letta , non sono riusciti a convincere i partner europei , la Germania in particolare , a sostenere politiche volte a stimolare la produzione e l’occupazione .

Renzi ha un compito monumentale e deve cambiare rotta rispetto ai suoi predecessori . Dovrebbe spiegare ai suoi partner europei che l’Italia ha un piano B e potrebbe lasciare la zona euro se il suo governo non può migliorare la produzione e l’occupazione attraverso nuove politiche fiscali e monetarie .

Questa sarebbe una decisione una volta -in- una generazione , ma se fallisce , il signor Berlusconi , con fervore anti- Merkel e anti -UE , si nasconde in background pronto a tornare . Inoltre il cambiamento ça … cambiamento moins ça ?

Articolo pubblicato Sul Guardian  di

Emiliano Brancaccio
University of Sannio, Italy
Giuseppe Fontana
University of Leeds and University of Sannio, Italy



   

 

 

4 Commenti per “Guardian: Renzi dica alla UE che l’Italia potrebbe lasciare la zona euro”

  1. Tanto Renzi già si è bruciato in partenza con il colpo di daga data alle spalle di Letta compagno di partito per prendergli la poltrona, e una volta presa sicuramente non vorrà mollarla e si adeguerà come gli altri, non ha i marroni per fare una azione di forza come muoia Sansone con tutti i filistei, il mio parere personale che non conta nulla, è di minacciarli oppure uscire dall’UE solo cosi possiamo salvarci!

  2. Non farà nulla!!! Sarà il solito fantoccio di Angela Merkel, dei Poteri Forti!! E’ un fantoccio che voleva arrivare a palazzo Chigi, raccontando balle. Magari l’Italia lasciasse l’eurozona. Sarebbe un sogno. Manca di capacità e non mantiene le promesse. Non è un Leader, non è nessuno. Un semplice fantoccio che ubbidisce e ubbidirà ai soliti noti o Napolitano non lo sosterrebbe. Berlusconi, Lui è l’unico che può fare qualcosa per questa ormai povera Italia. Ma, come sappiamo, gli italiani sono idioti…non tutti ovviamente

  3. Aspettarsi che Renzi abbia la “capacità monumentale” di dialogare in modo costruttivo con la Merkel è purtroppo pura fantascienza. Ho la forte impressione che, non solo la politica economica degli ultimi anni sia stata dettata pari pari dall’estero (Merkel, Draghi, FMI…), ma che anche le persone che hanno ricoperto cariche centrali siano state scelte previo consultazioni “estere”, e Renzi mi sembra non si distacchi da questo andazzo. Per dirla chiara: .

  4. SICURAMENTE è ORA DI FARE LA VOCE GROSSA A BRUXELLES!! MA PENSARE DI USCIRE DALL’EURO è UNA FOLLIA.RIFLETTIAMO!!! I NOSTRI PROBLEMI SONO COSTO ECCESSIVO DEL LAVORO E CONSEGUENTE DELOCALIZZAZIONE DA PARTE DELLE AZIENDE CHE CREANO DISOCCUPAZIONE. IL COSTO DEL LAVORO E’ CAUSATO DALLA INGORDIGIA DELLO STATO (FATTO CHE NON RIUSCIREMO AD ALIMINARE SE NON CON UNA RIVOLUZIONE!!). PERTANTO PER ABBASSARE IL COSTO DEL LAVORO C’è UN’UNICA STRADA DIMINUIRE LE PAGHE AI LAVORATORI O SVALUTARE TANTO DA DIMINUIRE NOTEVOLMENTE IL POTERE DI ACQUISTO CREANDO NUOVA POVERTà NELLA POPOLAZIONE. DI CONSEGUENZA ANCHE I NOSTRI SUDATI RISPARMI, GIà DECURTATI DALL’AVVENTO DELL’EURO , SVANIREBBERO COME NEVE AL SOLE. ENTRARE NELL’EURO E’ STATA UNA PAZZIA (GRAZIE PRODI E COMPAGNI) USCIRNE SAREBBE DA FOLLI!!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -