Arabia saudita: ancora una decapitazione, 10 dall’inizio dell’anno

decapitRYAD, 23 FEB – Un saudita condannato a morte per omicidio è stato decapitato oggi alla Mecca, in Arabia Saudita, portando a dieci il numero delle esecuzioni dall’inizio dell’anno. Salem al-Jahdali, questo il nome del giustiziato, aveva colpito a morte un altro cittadino saudita durante un litigio, ha precisato il ministero dell’interno in un comunicato.

Nell’anno passato le esecuzioni sono state 78 e l’alto commissariato dell’Onu aveva denunciato un aumento importante delle condanne a morte nel regno. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -