Venezuela: centinaia manifestanti bloccano confine con la Colombia

venez

20 febbr – In Venezuela le proteste  riprendono piede dopo l’arresto del leader d’opposizione Leopoldo Lopez. Intanto il bilancio degli scontri è salito a 6 vittime: colpita da un proiettile alla testa Genesis Carmona, Miss Turismo, 23 anni, che partecipava alle proteste.

Centinaia di manifestanti venezuelani hanno bloccato a Cucuta il principale valico di frontiera fra Venezuela e Colombia, come protesta contro il governo di Maduro. Sono “giovani studenti, commercianti, casalinghe”, che vogliono esprimere il loro appoggio ai leader dell’opposizione Leopoldo Lopez, ora in carcere, ed Henrique Capriles.

Martedì scorso, il presidente colombiano Juan Manuel Santos ha esortato governo e opposizione in Venezuela ad aprire un dialogo democratico. Ma Maduro ha risposto seccamente di non voler prendere lezioni di democrazia dal paese vicino. Molti venezuelani si recano ogni giorno in Colombia per comprare cibo e medicine che scarseggiano ormai nei negozi del Venezuela.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -