Milano: blitz ai campi Rom, trovati 500 chili di rame rubato alle ferrovie

rame19 febbr – Controlli a tappeto, martedì mattina, nei campi rom di via Idro a Milano e via Silla, al confine tra Pero e Milano. In quest’ultimo gli agenti hanno scoperto 500 chilogrammi di rame rubato.

A PERO – Gli agenti del commissariato di Rho-Pero ed i colleghi di Milano-Bonola martedì mattina all’alba si sono presentati nel campo che è alle spalle dell’inceneritore Silla 2, tra il quartiere milanese di Figino e il Comune di Pero. I poliziotti hanno controllato un centinaio di persone. Tra baracche e roulotte sono comparse anche cataste di rame, per un totale di mezza tonnellata, provento di furto lungo le ferrovie: il campo è poco distante, ad esempio, dal grande deposito di Milano-Fiorenza, dove sono ricoverati ogni giorno decine di treni.

IN VIA IDRO- I controlli della polizia si sono estesi anche all’altro grande campo rom, quello di via Idro, al confine tra Cologno Monzese e Milano. Qui spesso i rom costruiscono baracche sull’argine del Lambro, creando pericolo per loro stessi in caso di piene. Sono stati effettuati anche interventi su abitazioni abusive, ormai abbandonate, che devono essere abbattute. corriere.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -