Senegalese litiga col compagno e gli getta addosso acqua bollente

ambx18 febbraio 2014 – La lite degenera e lei rovescia addosso al compagno una pentola d’acqua bollente. L’uomo, 48 anni, ha riportato ustioni al viso, al torace e alle braccia perchè la convivente gli ha rovesciato addosso una pentola d’acqua bollente. E’ accaduto domenica mattina a Ponte San Pietro, nella Bergamasca.

La coppia è di origine senegalese: lui è ricoverato in ospedale con 30 giorni di prognosi, la convivente è stata denunciata a piede libero per lesioni personali gravissime. Per futili motivi la coppia ha iniziato a litigare e lui ha sferrato degli schiaffi alla donna, di 40 anni, che ha reagito rovesciandogli addosso la pentola d’acqua bollente.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -