Grecia: i mostri UE vogliono imporre aumento Iva sui prodotti alimentari

mostri

16 febbr – La commissione europea vuole imporre l’IVA ancora più alta sui generi alimentari in Grecia. Che i commissari europei fossero persone arroganti, crudeli e privi di ogni remora morale e’ un fatto abbastanza risaputo e i risultati delle loro folli decisioni sono sotto gli occhi di tutti, basti pensare a tutti gli italiani ridotti sul lastrico e costretti al suicidio oppure al crescente numero di greci che muore letteralmente di fame.

DI recente alcuni di questi signori, tra i quali Olli Rehn ha suggerito al governo greco di far aumentare l’IVA sui generi alimentari in modo da far aumentare le entrate e ridurre il qualche modo l’enorme deficit pubblico.

Al momento il governo greco sembra riluttante visto che tale iniziativa porterebbe la gente a protestare violentemente nelle piazze visto che colpirebbe i piu’ poveri ma il fatto che i commissari europei abbiano fatto questo suggerimento dimostra quanto siano pericolosi e pieni di disprezzo per il popolo.

Questa arroganza e’ il principale motivo per cui sempre piu’ gente appoggia movimenti nazionalisti che i comunisti al caviale definiscono xenofobi e estremisti quando nella realta’ sono gli unici a fare proposte di buon senso e a rappresentare gli interessi della classe lavoratrice.

Questo ovviamente vale anche per l’Italia e da parte nostra auspichiamo che tale proposta possa convincere gli italiani a lottare per uscire dall’Unione Europea e ritornare ad essere uno stato sovrano.

GIUSEPPE DE SANTIS il nord



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -