Barroso ricatta la Scozia: se lascia il Regno Unito, no adesione UE

barroso2

16 febbr – Se la Scozia dovesse votare per l’indipendenza dal Regno Unito nel referendum previsto per il settembre prossimo, sarebbe comunque pressochè impossibile la sua adesione all’Ue. Lo ha chiarito il presidente della Commissione europea, Jose Manuel Barroso, in un’intervista alla Bbc. “Sarebbe difficile, se non impossibile” l’ingresso della Scozia nell’Unione, ha detto il numero uno dell’esecutivo di Bruxelles, a proposito delle aspirazioni del primo ministro scozzese Alex Salmond, che ne ha fatto un punto centrale nel suo programma per l’indipendenza.



   

 

 

3 Commenti per “Barroso ricatta la Scozia: se lascia il Regno Unito, no adesione UE”

  1. Se non hanno l’informazione subdola come in Italia voteranno per l’indipendenza e si salveranno dalle sgrinfie dei parassiti gerarchi e di regime dell’europa!

  2. salvatore caforio

    il potere ricatta per evitare frammentazioni…

  3. Vorrei chiedere al signor Barrodo: “Secondo Lei, alla Scozia, dell’impossibilità di aderire al’UE gliene frega tanto, poco o nulla?”

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -