Speranza (Pd): M5S e Lega non sopportano la democrazia

speranza15 feb 2014 – ”La vita democratica e’ fatta di delicati passaggi formali e di prassi consolidate che assicurano la rappresentanza e il rispetto della volonta’ popolare. L’annuncio del Movimento 5 e della Lega di non partecipare alle consultazioni non e’ solo un’inaccettabile mancanza di rispetto alla massima carica dello Stato, ma anche il segnale evidente che qualcuno ha in sofferenza le regole della democrazia. Preferisce obbedire alla volonta’ di un capo, oppure vellicare facili populismi che confrontarsi per cercare soluzioni ai problemi delle famiglie e dare un governo al Paese”.

Lo ha dichiarato Roberto Speranza, capogruppo del Pd alla Camera.



   

 

 

4 Commenti per “Speranza (Pd): M5S e Lega non sopportano la democrazia”

  1. Ma senti questa”speranza” cosa sta dicendo Lega e M5S non sanno cos’è la democrazia. Loro, i Komunisti, lo sanno bene, è il terzo premier che viene “nominato” dal Komunista del colle senza passare per le urne.

  2. SI AUGURI DI NON INCONTRARLO LUNGO IL MIO CAMMINO ALTRIMENTI GLI DIMOSTRO IO A PAROLE COSA SIGNIFICA LA DEMOCRAZIA ! E POI CARISSIMO SIG SPERANZA IO SONO UNA DELLE VOCI CHE VOI CHIAMATE POI VOLGARMENTE POPULISTA , MA DICO IL SUO CERVELLO SI RENEDE CONTO DELLE CASTRONERIE CHE DICE O NO ! CHE RISPETTO DOVREMMO AVERE NOI DI GENTE CHE HA ROVINATO IL PROGRESSO FATTO IN QUESTO PAESE DALLE VOCI CHE VOI DITE POPULISTI VOI NON AVETE NEANCHE IL RISPETTO DI TUTTI QUEI MORTI SUICIDI CHE LA VOSTRA DABENAGGINE E PROFONDA IGNORANZA A SAPUTO SPINGERE A QUESTI TREMENDI ATTI 1 QUESTA POVERA GENTE UNA COSCENZA UN ONORE UNA GRANDE INTELLIGENZA CE L’AVEVEA ,VOI CON IL VOSTRO MODO DI AGIRE CHE LEI AMPIAMENTE STA SUPPORTANDO IN QUESTO MODO SIETE I RESPONSABILI DI QUESTE MORTI QUINDI PER FAVORE NON DICA PIU’ CAVOLATE ED ABBIA IL RISPETTO DI CHI LA MANTIENE , PERCHE’ SA CI SI POTREBBE ANCHE STANCARE DI FARLO QUESTO STUPIDO MANTENIMENTO DI PERSONE INUTILI COME LEI STA DIMOSTRANDO DI ESSERE ED IN QUANO ALLA LEGA E AI CINQUE STELLE NON LI NOMINI NEMMENO RIESCE A CAPIRLO LORO UNA COSCENZA CE L’HANNO VOI NON PIU’ ED IN QUANTO AL CAPO DELLO STATO IO NON LO RITENGO TALE IN QUANTO LA CORTE COSTITUZIONALE SI E PRONUNCIATA E HA DETTO CHE QUESTA NOMINA ED ALTRE ERANO E SONO INLEGITTIME PER CUI ANCHE LEI LO SAREBBE MA VISTO CHE VOI DI DITTATURE VE NE INTENDETE LA SALUTO E CERCHI DI USARE IL CERVELLO PER FAVORE CHE SAREBBE NEGLIO .

  3. forse la lega e l’M5S non sopportano la democrazia imposta da Renzi e da Napolitano, Ma quali regole della democrazia? E’ stato già deciso tutto, servivano solo dei cortigiani che andassero a riverire il Re e a rassicurarlo sulla sua scelta.. ma non tutti i sudditi di questo regno sono uguali, e nonostante Speranza, dopo tutto, abbiamo ancora speranza…

  4. Questa è davvero un’altra perla che esce da qualche esponente del PD che ormai di domocrazia non ne conoscono affatto il significato.
    I populisti come Lei afferma, per la terza volta vedono un governo tecnico (che poi tanto tecnico non è) che non abbiamo votato.
    Quello che il PD e Colle stanno facendo ne è una cosa democratica ma è didattoriale. State ritornando ai tempi di mussolini…
    Volete parlare di democrazia? Benissimo, il popolo urla e vuole le elezioni subito.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -