Dramma a Motta di Livenza, 52enne si toglie la vita in piazza

Suicidio a Motta di Livenza, operaio si toglie la vita in piazza

suicidsMOTTA DI LIVENZA, 15 febbr – Dramma sabato mattina in piazza delle Grazie a Motta di Livenza. Un operaio, residente nelle vicinanze, si è tolto la vita all’interno della sua auto. Impossibile, al momento, stabilire i motivi che lo hanno spinto a compiere il gesto estremo.

Si tratta di un mottense di 52 anni che, uscito di casa poco prima delle 11, si è diretto in piazza delle Grazie dove ha spento il motore del veicolo. Pochi attimi più tardi si è stretto al collo una fascetta di quelle utilizzate dagli elettricisti e si è suicidato. Inutile ogni tentativo di soccorrerlo, purtroppo non ce l’ha fatta.

Sul posto sono intervenuti immediatamente i carabinieri, allertati dai passanti, che stanno effettuando i rilievi e raccogliendo le testimonianze, anche della sua convivente, per cercare di dare un senso a questo gesto.

.trevisotoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -