Pakistan, San Valentino: scontri e violenze contro chi voleva festeggiare

sanvale

14 febbr – San Valentino di fuoco nel Pakistan nordoccidentale. Gruppi di studenti dell’Universita’ di Peshawar si sono scontrati a causa delle idee contrapposte sull’opportunita’ di celebrare o meno la Festa degli innamorati. Un acceso dibattito e’ presto degenerato in scontri e violenze e, riporta DawnNews, almeno un giovane e’ rimasto ferito.

Studenti con manganelli e armi in pugno hanno fatto irruzione dentro i locali dell’universita’ e dato alle fiamme sei stanze dell’ostello che si trova nel complesso universitario. L’incendio e’ stato presto domato. I poliziotti, intervenuti per riportare la calma tra gli studenti, sono stati accolti da un lancio di pietre e sassi. Alcuni giovani sono stati fermati.

Il Pakistan vive da sempre diviso la giornata degli innamorati, sempre piu’ celebrata tra i giovani delle grandi citta’. Per gli integralisti si tratta di una festa anti-islamica. In passato le autorita’ l’hanno definita una celebrazione non linea con ”i nostri valori religiosi e culturali” e i partiti religiosi e i movimenti giovanili ad essi legati hanno rivolto inviti a dare battaglia alla festa di San Valentino. adnl



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -