Napolitano: elezioni? Non diciamo sciocchezze

giorgio_napolitano12 FEBBR – “Non diciamo sciocchezze”. Così il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha risposto ai giornalisti che gli hanno chiesto se ci sia il rischio di elezioni anticipate.

“Presidente, c’è il rischio di elezioni anticipate?”, hanno chiesto i giornalisti al Presidente Napolitano al termine della sua visita a Lisbona. “Non diciamo sciocchezze”, ha replicato lapidario entrando in macchina. “Ma questo muro contro muro tra Letta e Renzi fa male al Paese?”, hanno insistito i cronisti. “Io di muri non ne vedo, sono stato qui (al simposio Cotec di Lisbona, ndr.), non ho notizie fresche”, si e’ limitato ad aggiungere il capo dello Stato.

L’Italia deve “proseguire sulla strada delle riforme e della responsabilità'”. “Dobbiamo essere consapevoli – ha detto il capo dello Stato – e cito il governatore Visco che ‘la fiducia faticosamente riguadagnata non deve essere indebolita dal riaccendersi di timori sulla risolutezza dell’Italia e di tutti i paesi dell’area euro, a proseguire sulla strada delle riforme e della responsabilità'”.



   

 

 

1 Commento per “Napolitano: elezioni? Non diciamo sciocchezze”

  1. Fiducia? Lei parla di fiducia? Visco parla di fiducia? Letta parla di ripresa? Voi parlate di riforme? Si ma quali? Quello di aumentare il numero delle poltrone? Quello di assumere a spese nostre 32 persone per controllare se qualcuno offende la presidentessa? Quello di sottoposti che vanno a mangiare nei ristoranti di lusso? Quello di prendersi caro presidente un yacht?
    No presidente, noi popolo italiano non abbiamo fiducia in voi perchè raccontate solo ed esclusivamente frottole!!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -