Senza reddito ma con 37 auto, le dava in uso ai Rom

nomadiPISA, 10 febbr – . Risultava proprietario di 37 veicoli, dati in uso a nomadi di etnia rom alloggiati nei diversi campi in Italia, ma non aveva nessun reddito. Così per un livornese di 48 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine, sono scattate le misure di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di dimora e la confisca dei mezzi, il cui valore complessivo ammonta a circa 250 mila euro, secondo i carabinieri della compagnia di Pisa guidati dal maggiore Stefano Bove che hanno condotto le indagini.

Gli accertamenti sono scattati dopo che alcuni nomadi sono stati fermati durante controlli stradali alla guida di auto risultate intestate sempre al 48enne. Tutti i veicoli, tra l’altro, secondo gli accertamenti degli investigatori, sarebbero stati coinvolti in episodi criminosi che in alcuni casi hanno portato anche all’arresto dei conducenti. Alcuni mezzi sono già stati rintracciati sul territorio, mentre per altri, sempre in uso a pregiudicati di etnia rom, sono tuttora in corso le ricerche. http://iltirreno.gelocal.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -