Aggredita e presa a morsi per strada, arrestato nigeriano

nigeriana9 febbr – Una ragazza di 22 anni è finita all’ospedale nel tardo pomeriggio del 7 febbraio dopo essere stata aggredita, addirittura con dei morsi, da un 25enne che è stato arrestato dalla polizia. E’ accusato di tentata rapina, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Nella notte è stato portato in carcere alle Novate.

I contorni precisi della vicenda sono ancora al vaglio delle volanti e della squadra mobile, tutti intervenuti in via Guercino – vicino a via Boselli – poco prima delle 19, quando diversi passanti hanno chiamato il 113 segnalando un uomo che stava picchiando una ragazza in mezzo alla strada.

I poliziotti, al loro arrivo, hanno trovato la ragazza a terra ferita, mentre il 25enne, di origine nigeriana come la donna, ha provato a scappare nascondendosi in un cortile lì vicino: poi ha cercato di affrontare la polizia ma è stato bloccato, ammanettato e portato in questura dalla volante.
La 22enne è stata invece portata al pronto soccorso dall’ambulanza del 118, ma le sue condizioni non sono gravi. Gli agenti hanno poi raccolto diverse testimonianze di chi ha assistito alla brutale aggressione avvenuta all’improvviso per cause che la polizia sta ancora vagliando. L’uomo avrebbe infatti tentato di prendere il cellulare alla 22enne, ma non è escluso che ci siano anche altri motivi personali.

ilpiacenza.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -