India: donna cosparsa di kerosene e bruciata

india8 febbr – Una giovane donna è rimasta gravemente ferita in un attacco con l’acido nello Stato indiano di Bihar ed è in condizioni critiche. Lo riporta sul proprio sito il quotidiano indiano Hindustan Times, precisando che si tratta del quinto attacco del genere avvenuto nello Stato negli ultimi 14 mesi.

La vittima, riferisce il giornale, è stata trovata stamattina nel villaggio di Mohanpur e trasferita nell’ospedale Sri Krishna nella vicina città di Muzaffarpur, circa 75 chilometri a nord del capoluogo Patna. La polizia ha aperto un’indagine. Secondo gli investigatori, l’autore dell’attacco le ha versato addosso del cherosene e le ha dato fuoco. “La donna ha riportato ustioni sul 65% del corpo ed è stata ricoverata in terapia intensiva in condizioni critiche”, ha riferito il dottor GK Thakur dell’ospedale di Muzaffarpur, confermando che la giovane è stata attaccata con acido. “È stata portata qui in ambulanza e registrata come una persona sconosciuta, non c’è nessuno con lei”, ha aggiunto il medico.

A luglio scorso la Corte suprema dell’India aveva ordinato alle autorità dello Stato di introdurre misure mirate a prevenire simili incidenti e il mese scorso il governo di Bihar aveva approvato una legge il cui obiettivo è di controllare le vendite, gli acquisti e l’immagazzinamento delle sostanze usate per compiere attacchi con acido. Alcuni funzionari statali che hanno parlato a condizione di anonimato hanno riferito tuttavia che poco o niente è stato fatto concretamente per mettere le nuove regole in atto. tiscali



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -