Sindaco di New York dice no a sfilata San Patrizio, discrimina i gay

sanpatrizio5 feb. – Il neo sindaco di New York, Bill De Blasio, ha annunciato oggi che non partecipera’ alla prossima sfilata di San Patrizio (17 marzo), patrono degli irlandesi, perche’ gli organizzatori hanno vietato la partecipazioni delle organizzazioni omosessuali.

La sfilata, che si effettua a New York dal 1762, prima dell’indipendenza Usa, e’ molto sentita dalla comunita’ cattolica irlandese.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -