Letta ad Abu Dhabi: la crisi e’ superata “E’ ora di investire in Italia”

letta-abu

2 feb. – La crisi e’ superata ed e’ giunto quindi il momento di investire in Italia. Lo ha detto il presidente del Consiglio Enrico Letta intervistato in diretta da Al Arabiya. “Il mio obiettivo principale in questa visita- ha spiegato il premier nel suo secondo giorno di visita negli Emirati arabi uniti – e’ presentare l’Italia e le sue opportunita’ per gli investitori. Penso sia un periodo di nuove opportunita’: la crisi e’ superata e ci sono molte opportunita’ di investimento”.

  L’Italia ha un “ambizioso” piano di privatizzazioni, e dopo anni di crisi i mercati sono pronti ad accoglierlo, con l’obiettivo di tagliare il debito ma anche di attrarre investimenti, ha detto ancora Letta ad Al Arabiya. “La situazione e’ stata veramente difficile negli ultimi cinque anni – ha ricordato il premier – c’e’ stata la crisi dell’eurozona, l’Italia era in difficolta’ per il debito pubblico, ora siamo a un un punto di svolta, io sono ottimista perche’ per la prima volta tagliamo il debito dopo 6 anni, la situazione sta cambiando, la crescita sara’ l’1% quest’anno e il 2% l’anno prossimo. La situazione sta cambiando verso la stabilita’, io presento qui un piano di grandi privatizzazioni, una grande opportunita’ di investire in Italia”.
Nel dettaglio, Letta ha spiegato che “Ci sono molte opportunita’: la prima e’ nel campo del trasporto aereo, tra Alitalia e Ethiad, che stanno parlando, ma ci sono molte altre opportunita’ per il manifatturiero avanzato, la logistica e investimenti finanziari. Per la prima volta dopo 15 anni in Italia c’e’ un grande piano di privatizzazioni di circa 12 miliardi di valore,”. Per Letta “e’ il momento giusto, perche’ i mercati sono pronti, noi diciamo ai paesi del Golfo che ci sono buone opportunita’ per privatizzazioni sane: mettiamo sul mercato grandi gruppi come Fincantieri, Poste, Sace. E’ un grande passaggio, per noi e’ l’occasione per tagliare il debito ma anche per attirare investimenti”. Parallelamente “l’Italia possiede alta tecnologia, e’ essa stessa pronta per investire nel Golfo in logistica e infrastrutture”. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -