Benetton chiude 53 negozi in Italia, a rischio 200 dipendenti

BenettonTREVISO, 2 febbr –  La progressiva chiusura in tutta Italia di 27 negozi United Colors of Benetton e Sisley e di altri 26 dei marchi minori di cui è prevista la dismissione.

Entra nel vivo il programma di ristrutturazione triennale della Benetton. 16 negozi United Colors e 11 Sisley saranno chiusi nel 2014 con altri 26 di Playlife, Jean’s West, Killer Loop e Antholgy of Cottons. Coinvolti in tutto 200 lavoratori.

«Siamo consapevoli di aver preso decisioni che avranno conseguenze per i lavoratori di questi negozi e delle aree operative connesse -precisa Biagio Chiarolanza, amministratore delegato del Gruppo di Ponzano- siamo perciò impegnati ad individuare con i sindacati gli strumenti per attuire al massimo le ricadute di questa operazione sui nostri dipendenti».



   

 

 

1 Commento per “Benetton chiude 53 negozi in Italia, a rischio 200 dipendenti”

  1. La roba Benetton ultimamente e’ di bassa qualita’,i capi non son belli e costano troppo.Idem Sisley anche se i capi sono un po’ piu’ carini ma prezzi troppo alti.Personalmente se devo spendere e scegliere qualcosa di diverso preferisco Stefanel.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -