Tajani: stop all’uso di fondi UE per sagre, concerti e feste

tajani1 febbr – “I soldi europei non devono servire per sagre, concerti o feste. Servono per fare crescere l’economia e vanno quindi concentrati su progetti industriali che permettano al territorio di fare un salto di qualità”.

Lo ha detto il vicepresidente della Commissione Europea, Antonio Tajani, parlando a margine del convegno nazionale della Piccola Industria di Confindustria, dal titolo “L’Italia riparte dal Sud: sistemi locali, manifattura e capitale sociale”, in corso allo stabilimento della LBG Sicilia di Ragusa.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -