Protesta immigrati: chiedono una dieta più consona alle loro abitudini

immigr1 febbr – Pozzallo – Immigrati in protesta pacifica. Una 15ina ospiti del Centro di primo soccorso e accoglienza di Pozzallo hanno occupato ieri mattina la carreggiata di Largo dei Vespri Siciliani. Diverse le richieste avanzate alle forze dell’ordine, da migliori condizioni alla possibilità di lavorare. Auspicano di potere lasciare la struttura, nella quale si trovano già da tempo.

Tra le richieste c’è quella di utilizzare acqua calda per più tempo nel corso della giornata e di vedere rispettata una dieta alimentare più consona alle loro abitudini. Dopo un colloquio con le forze dell’ordine, e in particolare dopo avere parlato con un funzionario di polizia gli immigrati si sono diretti nel Centro che li ospita, sperando che le loro richieste siano ascoltate. ragusanews.com



   

 

 

4 Commenti per “Protesta immigrati: chiedono una dieta più consona alle loro abitudini”

  1. andassero a mangiare al paese loro…ma chi ce li ha chiamati quì?

  2. Io,quando vado a casa di qualcuno,mangio quello che mi danno ,anche se mi devo forzare.

  3. Lavorare? Quale lavoro se i primi ad essere senza siamo noi ITALIANI?

  4. Anche il commerciante o il dipendente italiano che non hanno più lavoro dovrebbero essere ascoltati!!!!
    Noi discriminati sul nostro territorio…sto per vomitare!!!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -