Nubifragi, gelo e neve: Europa sferzata dal maltempo

31 genn – Venti a oltre 150 chilometri orari e bufere di neve hanno creato seri disagi nel nord della Serbia, dove una sessantina di persone sono rimaste intrappolate nelle proprie automobili.

Le rigide condizioni meteo hanno reso difficile perfino l’opera dei soccorritori. Le autorità hanno proclamato lo stato d’urgenza nella Vojvodina, dove moltre strade sono state chiuse al traffico.

Temperature glaciali anche in Romania, dove è dovuto intervenire l’esercito in aiuto dei molti villaggi rimasti isolati per la neve. Con temperature che hanno toccato i meno 22, in diversi casi il solo intervento possibile è stato quello operato dagli elicotteri.

Situazione critica anche in Italia, per le eccezionali ondate di piena di molti fiumi. In Toscana l’Arno ha costretto un migliaio di persone a lasciare le proprie case in via precauzionale.

Acqua alta anche a Venezia, con le conseguenti difficoltà di movimento per residenti e turisti, costretti a muoversi usando le passerelle. euronews

 



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -