Torino: Nordafricani ubriachi rubano Bmw e si schiantano sulla rotonda

Torino, Incidente in piazza Rivoli, ubriachi rubano Bmw e si schiantano sulla rotonda

pol-feriti29 genn – Un’auto parcheggiata in mezzo ad una rotonda non si vede certo tutti i giorni. Eppure lunedì sera gli automobilisti che hanno avuto modo di passare in piazza Rivoli hanno potuto ammirare un Bmw Z4 di colore nero fermo sopra la grande rotatoria che divide i corsi Francia, Trapani e Lecce. Verso le ore 21, infatti, due nordafricani ubriachi a bordo della potente auto – risultata poi rubata a seguito di accertamenti – hanno trasformato le strade di borgo San Paolo in un autodromo. Ma la loro corsa è finita pochi minuti dopo, proprio sulla rotonda di piazza Rivoli a cavallo tra le circoscrizioni Tre e Quattro.

Il guidatore ha perso il controllo del mezzo e si è schiantato sull’aiuola. Qualcuno ha subito fatto una foto del mezzo, altri hanno chiamato i soccorsi. Ma una pattuglia di polizia che per caso passava da quelle parti ha pensato bene di intervenire. I due uomini, alla vista della volante, hanno levato le tende scappando nelle piccole vie della zona e lasciando l’auto sulla rotonda.

Gli agenti, alla vista del fuggi fuggi generale, hanno inseguito i due ladri riuscendo a fermarne uno all’altezza di via Garizio, a un isolato appena dal luogo dell’incidente. Nonostante la ricerca, invece, la polizia non è riuscita a trovare il complice. Il nordafricano fermato, un ragazzo di 28 anni, è stato subito trovato positivo all’alcool test. Ma non solo. Sono bastati alcuni controlli per scoprire i numerosi precedenti del ladruncolo e risalire al vero proprietario della vettura che la pattuglia ha poi prontamente restituito.

Il nordafricano, che forse voleva solo passare una serata un po’ diversa dalle altre, è stato sottoposto ad un fermo per il reato di ricettazione di autovettura prima di essere denunciato per altre due infrazioni: guida in stato di ebbrezza e guida senza patente. Ma nonostante l’ottimo lavoro delle forze dell’ordine qualcuno in zona ha perso la pazienza. “Quell’auto poteva provocare un incidente – ci ha raccontato il signor Mauro -. E’ andata bene che si sono schiantati contro la rotonda, avrebbero potuto uccidere qualcuno”.

.torinotoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -