Molestava e palpeggiava ragazzine sul bus, preso romeno

cc327 genn – Casalecchio: preso molestatore, palpeggiava adolescenti sul bus 92. Non è il maniaco di Bologna

Nel pomeriggio di ieri, sabato, i Carabinieri della Stazione di Casalecchio di Reno hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto M. H. 24enne romeno senza fissa dimora. L’uomo è ritenuto responsabile di aver avvicinato alcune adolescenti su un bus e di averle fatte oggetto di apprezzamenti volgari palpeggiandole sulle cosce.

MOLESTAVA E PALPEGGIAVA QUINDICENNI. Le ragazze, tutte quindicenni, avevano riferito ai familiari e denunciato ai Carabinieri di essere state oggetto di “attenzioni” verbali volgari a sfondo sessuale da parte di un gruppo di quattro giovani, stranieri tra i 20 e i 25 anni, sull’autobus 92 in centro a Casalecchio.

QUANDO SONO AVVENUTE LE MOLESTIE. Le molestie erano avvenute in due circostanze: il 16 ed il 24 gennaio. In un frangente, uno dei molestatori, oltre alle avances volgari aveva anche palpeggiato le cosce delle giovani che, spaventate, si erano limitate a scendere dal bus di corsa e riferire la cosa ai genitori, con i quali si recavano poi dai Carabinieri raccontando tutto.

IL RICONOSCIMENTO E L’ARRESTO. I militari, acquisite le descrizioni dei soggetti, hanno effettuato una serie di servizi di avvistamento lungo la tratta dell’autobus ed alle fermate, riuscendo alla fine a rintracciare il 24enne, che ieri è stato oggetto dell’individuazione da parte delle vittime. L’uomo è stato quindi sottoposto a fermo e trasferito alla Dozza a disposizione dell’AG. La vicenda ed i soggetti coinvolti non hanno connessioni con le aggressioni commesse a Bologna qualche settimana fa.

bolognatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -