Legge elettorale, Alfano: l’intesa e’ bloccata solo da Forza Italia

alfano27 gen. – “Ha fatto bene il Pd a chiarire che le dichiarazioni di Brunetta rischiano di affossare l’accordo, perche’ il voto subito e’ incompatibile con la riforma del Senato e del Titolo V. Renzi ha detto che e’ Berlusconi a non volere le preferenze, Grillo le vuole, tutti gli altri pure. Se questo e’ vero, significa che l’intesa e’ bloccata solo da Forza Italia”.

Lo afferma il vicepremier e leader del Nuovo centrodestra Angelino Alfano in un’intervista a ‘Repubblica’. E continua: “Non credo sia utile per loro assumersi la responsabilita’ storica di mantenere in vita la parte piu’ odiosa e criticata del Porcellum, le liste bloccate”. Spiega Alfano: “I sondaggi indicano che siamo la quarta forza politica del paese e noi siamo pronti a misurarci. La nostra bandiera e’ restituire ai cittadini la possibilita’ di scegliere gli eletti”.

E conclude: “Noi lavoriamo per costruire il nuovo centrodestra. Certo siamo rimasti male quando abbiamo visto che lo sforzo principale di Forza Italia e’ stato quello di tentare di eliminare gli altri protagonisti di una possibile coalizione. Grazie a noi il tentativo di chiudere l’accordo sul sistema spagnolo, che avrebbe portato al bipartitismo, e’ saltato. Ma ricordo che il centrodestra vince solo se e’ una coalizione, perche’ se lo scontro elettorale fosse tra Pd e Forza Italia, Renzi resterebbe avanti di dieci irrecuperabili punti”. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -