L’Italia regala 2 mln di euro all’Unicef per la Repubblica Centrafricana

Emma Bonino26 genn – L’Italia destinerà complessivamente 2 milioni di Euro per far fronte all’emergenza umanitaria in corso nella Repubblica Centrafricana. L’annuncio è stato dato in occasione della riunione dei donatori convocata ieri a Bruxelles dal Commissario europeo per gli aiuti umanitari, Kristalina Georgieva e dalla responsabile dell’Ufficio per il Coordinamento delle questioni umanitarie delle Nazioni Unite (OCHA), Valerie Amos.

Due i progetti previsti. Infanzia, istruzione, sanità e sicurezza alimentare i settori in cui si inteverrà

La Cooperazione Italiana realizzerà subito un progetto del valore di 1 milione di Euro nel settore della protezione dell’infanzia e dell’istruzione, la cui attuazione verrà affidata ad UNICEF, (uno dei tanti carrozzoni Onu, che spendono l’80% dei fondi in lussi, viaggi e super-stipendi ai funzionari, ndr). In una fase successiva verrà attuato un secondo progetto di analogo importo nel campo della sanità e della sicurezza alimentare, la cui attuazione potrebbe essere affidata alle ONG italiane già attive nella Repubblica Centroafricana, laddove le condizioni di sicurezza consentano di operare. Il nuovo intervento della Cooperazione Italiana fa seguito alle iniziative già realizzate nel 2013 per un valore di oltre 500.000 Euro.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -