Draghi: i mercati puniscono subito chi esita sul risanamento dei conti

Mario-Draghi24 genn – Il presidente della Bce Mario Draghi ha messo in guardia i paesi dell’area euro dal mostrare “qualunque esitazione” sul risanamento dei conti pubblici e sul rigore di bilancio: “Viene immediatamente punita dai mercati”. Intervenendo al World Economic Forum a Davos, Draghi ha ribadito che secondo la Bce gli sforzi già fatti sull’aggiustamento dei conti pubblici “non vanno vanificati”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -