Draghi: i mercati puniscono subito chi esita sul risanamento dei conti

Condividi

 

Mario-Draghi24 genn – Il presidente della Bce Mario Draghi ha messo in guardia i paesi dell’area euro dal mostrare “qualunque esitazione” sul risanamento dei conti pubblici e sul rigore di bilancio: “Viene immediatamente punita dai mercati”. Intervenendo al World Economic Forum a Davos, Draghi ha ribadito che secondo la Bce gli sforzi già fatti sull’aggiustamento dei conti pubblici “non vanno vanificati”.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -