Comune di Roma, il debito oggi ammonta a 14, 9 mld di euro

marino-pd24 gen. – Il debito storico del Campidoglio, oggetto di una gestione commissariale del Governo, ammonta attualmente a “un totale di 14,9 miliardi di euro”. E’ quanto rende noto il commissario straordinario per la gestione del debito pregresso, Massimo Varazzani, in merito “all’intervista della senatrice Linda Lanzillotta, pubblicata oggi sulle pagine del Corriere della Sera, in cui afferma che il debito pregresso della capitale ammonterebbe a 22 miliardi di euro.

Credo sia opportuno, per il ruolo che ricopro, puntualizzare come la cifra di 22,4 miliardi di euro fa riferimento al 26 luglio 2010 e che oggi quel debito, comprensivo di quota interessi a finire sui mutui, e’ diminuito di 7,5 miliardi di euro”. Tale cifra e’ stata “comunicata e discussa lo scorso martedi’ 21 gennaio in commissione bilancio del Senato, della quale Linda Lanzillotta fa parte, durante l’ultima audizione informale per il rientro dal debito pregresso di Roma Capitale”, aggiunge Varazzani, sottolineando che “la riduzione del debito di oltre 7 miliardi e’ frutto di pagamenti, cancellazioni di debiti, risparmi da transazioni e rettifiche contabili.

Ricordiamo anche che in qualita’ di commissario straordinario per la gestione del debito presento resoconti molto dettagliati annuali al Parlamento, alla Corte dei Conti e al Mef che informa di conseguenza anche il Consiglio dei Ministri. A questi resoconti periodici – conclude il commissario – si aggiungono quelli trimestrali sul flusso di cassa da consegnare al Mef e al ministero dell’Interno e quello mensile sul resoconto dei pagamenti da illustrare sempre al ministero di viale XX Settembre”. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -