Usa: ex governatore Banca d’Israele sarà nuovo vice-presidente della Fed

stanley-fischer22 genn – L’ex governatore della banca d’Israele Stanley Fischer viene indicato con tutta probabilità il prossimo vice-presidente della Federal Reserve americana.

L’attuale presidente della Fed, Ben Bernanke, dovrebbe lasciare il posto il prossimo 31 gennaio cedendo la poltrona al suo attuale vice Janet Yellen. Come nuovo vice-presidente la Casabianca sarebbe pronta ad affidare l’incarico a Stanley, l’israeliano che come vice-presidente Fed avrà ampi poteri nella determinazione delle politiche economiche e finanziarie statunitensi. Fischer e’ stato governatore della Banca d’Israele dal 2005 al 2013.

Secondo il secondo canale della tv israeliana che lo dà come favorito per l’incarico, e’ stato anche professore dell’italiano Mario Draghi all’università americana MIT. Fischer e’ stato vice-presidente della banca mondiale dal 1988 al 1990 e consulente del Fondo Monetario Internazionale



   

 

 

1 Commento per “Usa: ex governatore Banca d’Israele sarà nuovo vice-presidente della Fed”

  1. anche l’attuale vice presidente Donald L. Kohn è “israeliano” e pure l’attuale presidente Ben Shalom Bernanke, così come il precedente Alan Greenspan e la futura Janet Yellen

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -