“Invece di scorazzare per l’Italia, Kyenge risolva la situzione delle famiglie italiane”

Kyenge22 genn – “INVECE DI SCORAZZARE PER ITALIA, KYENGE RISOLVA LA DRAMMATICA SITUAZIONE DELLE FAMIGLIE ITALIANE”

“Invece di aggirarsi propagandisticamente per l’Italia per diffondere il suo verbo, ovviamente con spese e disagi a carico dei contribuenti, il ministro Kyenge farebbe meglio a occuparsi con maggiore impegno di altre questioni di sua competenza, come per esempio la triste vicenda delle adozioni da parte di famiglie italiane, una delle quali vive nella nostra provincia, bloccate dal Congo”.

Così l’europarlamentare di Forza Italia, Lara Comi, e il deputato di Scelta civica, Gianfranco Librandi, entrambi saronnesi, commentano la visita nella loro città del ministro dell’Integrazione, Cecilie Kyenge, avvenuta ieri mattina. “Mentre il ministro viene a Saronno a raccogliere gli applausi di un’amministrazione che – a differenza di tanti pur tolleranti ed accoglienti saronnesi – condivide in toto le sue idee – proseguono Comi e Librandi – 24 famiglie italiane sono tristemente rientrate in patria senza i loro bambini, grazie alla unilaterale decisione delle autorità governative locali di fermare tutte le pratiche di adozione internazionale in corso almeno fino a settembre–ottobre. Saremmo certamente più soddisfatti – concludono i due parlamentari saronnesi – se invece di partecipare a queste passerelle pre-elettorali il ministro Kyenge volesse spendere tutto il suo prestigio e la sua autorevolezza nella risoluzione di questa drammatica e ormai quasi dimenticata situazione”. (OPI – 21.1.2014)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -