Il Fmi gela Letta e Saccomanni: nel 2014 Italia peggior paese avanzato

saccomanni

22 genn – L’anno della rinascita, della ripresa e chi più ne ha più ne metta. Così, sul finire del 2013, sia il presidente del Consiglio Enrico Letta sia il suo “ragioniere” Fabrizio Saccomanni, avevano descritto il 2014. Sono perà bastate tre settimane appena per beccarsi la prima doccia gelata. E mica un gavettone: a smorzare gli entusiasmi della ditta Letta & Co. è stato oggi nientemno che il World economic outlook del Fondo monetario internazionale. Cioè l’analisi che la massima istituzione economica globale compie all’inizio di ogni anno per dire, secondo i dati in sup possesso, come andrà l’economia in ogni angolo del mondo.

E per l’Italia la prospettiva è non solo sconfortante e avvilente, ma addiruttura umiliante. Perchè il nostro sarà nel 2014 il Paese con il livello di crescita più basso tra tutte le economie avanzate del globo, con un +0,6% . E l’unico, sempre fra le economie avanzate, che abbia subito una revisione in senso peggiorativo delle previsioni dell’ottobre scorso relative alla crescita del Pil (che era stata prevista a un +0,7%).



   

 

 

2 Commenti per “Il Fmi gela Letta e Saccomanni: nel 2014 Italia peggior paese avanzato”

  1. Ma questo lo si intuiva già da tempo, basta ripercorrere il percorso dall’inizio di questi 2 Signori quanto un giorno dicevano che con questo governo non si aumenteranno le tasse invece il giorno dopo sono aumentate, non si pagherà l’Imu di nuovo gli anno cambiato nome e te la fanno pagare, IVA non aumenterà ed l’hanno aumentata e ancora altre tasse, mentre di tagliare le tasse e rilanciare l’economia che e quasi morta del tutto questi aumentano solo le tasse e non tagliano i privilegi quindi Pinocchio era un signore nei confronti di costoro sono incapaci!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. I dati del fmi sono spesso strumentali e non attendibili, ma aldilà di questo. sto governo fa acqua da tutte le parti.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -