Bizzotto: svuotacarceri e abolizione del reato di clandestinità sono due schifezze

20 genn – L’europarlamentare Bizzotto alla manifestazione davanti al carcere Pio X di Vicenza

carc“CRIMINALI IN GALERA E CLANDESTINI ESPULSI:
ALTRO CHE LA SCHIFEZZA DELLO SVUOTACARCERI”

“Lo svuotacarceri e l’abolizione del reato di clandestinità sono due schifezze in piena regola che avranno effetti devastanti sulla sicurezza dei nostri territori. Siamo di fronte a dei provvedimenti ‘criminali’ che fanno scempio dello Stato di diritto e che rappresentano un vero e proprio affronto ai danni dei cittadini onesti”.

Lo dichiara l’europarlamentare leghista Mara Bizzotto, vice segretaria veneta della Lega Nord, che questa mattina ha partecipato alla manifestazione di protesta davanti al carcere San Pio X di Vicenza.

“I carcerati devono stare in galera e i clandestini vanno espulsi, come succede in ogni Paese del mondo – chiosa l’eurodeputata Mara Bizzotto – L’Italia, invece, è diventato ormai un Paese che va letteralmente al contrario, con un Governo che libera i delinquenti dalle prigioni e la totale mancanza della certezza della pena. Avanti di questo passo, con una giustizia che non funziona e i carcerati rimessi in libertà da indulti e indultini, non stupiamoci se a qualcuno viene in mente di farsi giustizia da sé”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -